Notizie meteo: articoli e bollettini





CONFERMATO L'INTENSO PEGGIORAMENTO DI VENERDI

archivio articoli oggi-ieri   archivio storico
Mercoledi - Ottobte 12, 2016 13:32     Article Hits:8355     A+ | a-
Mentre vi scrivo la situazione si è temporaneamente stabilizzata, prevalgono le schiarite grazie ad un relativo aumento della pressione, tuttavia il peggioramento annunciato è ormai alle porte. Dal pomeriggio di giovedì l’avvicinarsi di una intensa perturbazione Atlantica favorirà un aumento della nuvolosità sul nord/ovest e Sardegna preludio all’intenso peggioramento di venerdì. Per tale giornata avremo precipitazioni estese ed abbondanti su tutto il centro nord con possibili nubifragi su: PIEMONTE_LOMBARDIA_LIGURIA e TOSCANA. Tornerà copiosa la neve su tutto l’arco Alpino centro occidentale oltre i 1500m. Domenica generale miglioramento

Giovedì: dal pomeriggio deciso aumento della nuvolosità sul Nord/ovest, Sardegna ed alta Toscana con arrivo delle prime precipitazioni dal tardo pomeriggio. Nevicate sulle Alpi oltre i 1500m. Sulle restanti regioni centro/meridionali poco nuvoloso con aumento della nuvolosità dalla serata.

Venerdì: Sulle regioni centro/settentrionali giornata perturbata con precipitazioni estese e persistenti. Possibilità di nubifragi su Piemonte, Liguria, Lombardia e Toscana. Copiose ed abbondanti nevicate su tutto l’arco alpino centro/occidentale oltre i 1700m. Al sud nuvoloso o molto nuvoloso su Campania e Abruzzo con possibilità di isolate precipitazioni, altrove ampie schiarite. Temperature in calo al nord, stazionarie al centro in deciso aumento al sud.



Sabato: in mattinata insistono generali condizioni di tempo perturbato sulle regioni centro-settentrionali, dal pomeriggio esaurimento dei fenomeni sul nord/ovest e Sardegna. Al sud nuvoloso o molto nuvoloso con precipitazioni a carattere sparso maggiormente organizzati su Campania e Calabria occidentale. Venti moderati temperature stazionarie mari mossi