Notizie meteo: articoli e bollettini





ENTRA ARIA PIU FREDDA MA L'INVERNO NON E ANCORA PARTITO

archivio articoli oggi-ieri   archivio storico
Domenica - novembre 27, 2016 18:23     Article Hits:9938     A+ | a-

La nuova settimana si aprirà all'insegna di correnti nord orientali che lambiranno la nostra Penisola apportando un generale calo delle temperature che si porteranno su valori normali per il periodo. Lunedì avremo qualche precipitazione sulle pianure meridionali del nord e regioni centrali. Da mercoledì generale miglioramento ed aumento delle temperature per l'arrivo dell'alta pressione delle Azzorre. 
 

Lunedì: entrano correnti fredde nord orientali.
Al nord nuvoloso con possibilità di brevi rovesci sulla pianura Padana meridionale ed Emilia, altrove condizioni di cielo parzialmente nuvoloso. Temperature in diminuzione
Sulle regioni centrali addensamenti e rovesci lungo le zone Appenniniche in possibile estensione alle zone Adriatiche, dal pomeriggio precipitazioni sulla Sardegna meridionale.
Temperature in diminuzione
Al sud rovesci su Marche, Molise e Abruzzo, sulle restanti regioni nuvolosità irregolare.
Venti settentrionali temperature in generale diminuzione

Martedì: al nord condizioni di cielo parzialmente nuvoloso ma assenza di precipitazioni. Temperature in ulteriore diminuzione nei valori minimi. Al centro addensamenti sulla Sardegna meridionale con locali rovesci. 
Sulle restanti regioni ampie schiarite.
Al sud sulla Sicilia molto nuvoloso con precipitazioni, sulle restanti regioni condizioni di cielo parzialmente nuvoloso. Temperature in diminuzione

Mercoledì:
 su tutte le regioni sereno o poco nuvoloso. Temperature in lieve e generale aumento grazie all'arrivo di un promontorio anticiclonico.